Implantologia e dentista Bergamo

Implantologia dentale, cos’è?

Si definisce implantologia dentale ogni tecnica, classica o all’avanguardia, che consista nell’inserimento nell’osso mascellare o mandibolare di pilastri artificiali che consentano il fissaggio di uno o più denti fissi, all’interno della cavità orale. La moderna implantologia dentale ha quasi completamente sostituito le protesi mobili (le cosiddette dentiere) e le protesi fissate ai denti vicini che quindi venivano usati come pilastri (ponti); queste tecniche obsolete hanno dimostrato di essere efficaci solo per breve tempo e sono state quasi del tutto soppiantate.

L’implantologia consente di sostituire i denti mancanti o da rimuovere con analoghi assolutamente naturali, per poter ripristinare la normale funzione masticatoria e l’estetica del sorriso. Grazie alla moderna implantologia dentale, si è in grado di realizzare protesi fisse ad altissima qualità e durata che nella stragrande maggioranza dei casi, possono durare fino a 10 anni.

Diversamente dalle credenze comuni, gli interventi di implantologia non sono difficili o dolorosi. Solo nel caso di pazienti che presentano particolari problematiche, la realizzazione dell’impianto può presentare qualche difficoltà che però è risolvibile con un colloquio con il medico odontoiatra che è sempre in grado di fornire soluzioni e alternative.

images

Come è fatto un impianto dentale

Ormai quasi tutti gli impianti sono realizzati in titanio, un metallo leggero, enormemente resistente e anallergico. Gli impianto in titanio di ultima generazione hanno una forma cilindrica, una superficie ruvida per favorire l’integrazione con l’osso e una lunghezza tra i 6 e i 20 millimetri. All’estremità che sporge dalla gengiva è presente un connettore che permette l’attaccamento del dente finto all’impianto. Dopo un primo intervento che consiste nel vero e proprio impianto del pilastro nell’osso, deve passare un tempo di 5-6 mesi per lasciare tempo alla gengiva di abituarsi all’impianto; poi possono essere inseriti i denti veri e propri, realizzati in materiali con altissima resa estetica. La connessione del dente all’impianto è effettuata con avvitamento o cementazione.

Tecniche di implantologia bergamo

La più moderna tecnica computerizzata che permette il fissaggio di impianti è l’implantologia computer-assistita; questa tecnica utilizza un computer per simulare tutto l’intervento chirurgico, conoscere in anticipo dove posizionare correttamente gli impianti e quindi mostrare al paziente quale sarà il risultato alla fine dell’iter, se stai cercando un dentista che effettua questo tipo di trattamento clicca qui. Si può in questo modo realizzare una protesi provvisoria prima di eseguire l’intervento; la protesi poi verrà inserita dopo la fissazione dell’impianto (implantologia a carico immediato). Questo tipo di intervento è minimamente invasivo e permette al paziente di ottenere immediatamente la protesi fissa. Una variante di questa tecnica è l’implantologia All On Four, che consente il fissaggio di una protesi fissa su quattro impianti fissati nell’osso mascellare e mandibolare.

Gli impianti post-estrattivi, invece, consentono nella sostituzione immediata di un dente dopo la sua estrazione per necessità mediche o estetiche. Infatti dopo l’estrazione, il riassorbimento osseo è molto ampio e ciò potrebbe risultare nella difficoltà di inserire impianti in futuro; per questo, l’impianto post-estrattivo consente il posizionamento del dente sostitutivo subito dopo la rimozione del dente naturale.

 

Comments are closed.

Swiftray Theme Powered by WordPress